Dal 1987 al 2017: 30 anni di attività: un traguardo dell’azienda bolognese Day, che opera nel mercato dei servizi alle imprese e alle persone, da poco raggiunto. Per i dipendenti premi annuali in salute o in previdenza integrative. Per questo compleanno, l’azienda sceglie di festeggiare in primis con i suoi dipendenti, la vera forza motrice del brand e al cui valore pone particolare attenzione.

Ecco perché da quest’anno e per quelli a venire, tutti i lavoratori avranno a disposizione la somma di circa €600 da destinare in pacchetti di salute integrativa per sé e per la famiglia o in previdenza integrativa. Dai dati di un sondaggio interno sulla popolazione aziendale, composta per larga parte da donne giovani e mamme, è emerso che per il 70% la prima soluzione sia l’opzione preferita.

Day ha inoltre avviato programmi di benessere aziendale interni dedicati ai propri dipendenti, con cui costruisce direttamente il piano di welfare: diversi servizi di conciliazione vita privata – lavoro, dai massaggi alla scrivania, ai servizi di conciergerie fino alla consegna di alimenti bio a Km 0.

Un filo diretto privilegiato con i propri lavoratori, dunque, che fa di Day una realtà virtuosa: i collaboratori vengono invitati ad avere anche un ruolo di primo piano nella scelta delle strategie aziendali.
In occasione dei festeggiamenti del brand, infatti, sarà loro proposto di partecipare ad un “brainstorming interno” per accelerare il processo d’innovazione aziendale.

“Cerchiamo di impostare la nostra strategia aziendale sulla base dei preziosi input dei nostri dipendenti, un modello di business interno che reputiamo innovativo. D’altra parte, chi meglio di loro può immaginare i prodotti e i servizi di domani?” dichiara Mariacristina Bertolini, Vice Presidente e Direttore Generale Day Gruppo Up.

Forte del modello della capogruppo francese Gruppo Up – che da oltre 50 anni opera a livello internazionale su 4 continenti con l’obiettivo di diventare ambasciatore dell’economia e del progresso sociale nel mondo – Day è stata protagonista in questi 30 anni di una spiccata evoluzione societaria che l’ha spinta alla propensione costante all’innovazione e alla differenziazione dei servizi offerti.

Non solo prodotto buono pasto, infatti. “Ambizione dei prossimi 3 anni di Day Gruppo Up è aumentare il peso di nuovi servizi/mercati sul fatturato totale, implementando e sviluppando nuovi business. La nostra priorità: il benessere delle aziende e delle persone. I nostri collaboratori in primis” conclude Marc Buisson, Presidente e Amministratore Delegato di Day Gruppo Up.

Maria Cristina Bertolini Vice Presidente e Dg Day Gruppo UP

Maria Cristina Bertolini Vice Presidente e Dg Day Gruppo UP

Day – Gruppo UP opera nel mercato dei servizi alle imprese e alla persona, quali servizio buono pasto, programmi di incentive e piani di welfare aziendali.

Day fa parte della multinazionale Gruppo UP, cooperativa sociale nata in Francia più di cinquanta anni fa e presente in 17 Paesi del mondo. Il gruppo assicura i propri servizi a 26 milioni di persone con un fatturato di 7 miliardi di euro.

Marc Buisson Presidente e Ad di Day Gruppo Up

Marc Buisson Presidente e Ad di Day Gruppo Up

Day in Italia raggiunge ogni giorno 16.000 aziende clienti e 500.000 lavoratori collaborando quotidianamente con 110.000 partner affiliati e realizza un fatturato di 500 milioni di euro con risultati sempre in crescita.

Valori essenziali del gruppo Up quali solidarietà, innovazione, imprenditorialità, equità e impegno sono rappresentati in Italia da Day, pronta a cogliere ed interpretare le nuove tendenze del mercato con un’ampia gamma di servizi innovativi.
Il costante investimento in Ricerca e Sviluppo consente oggi all’azienda di proporre soluzioni personalizzate che portano benessere all’interno delle aziende e ai loro dipendenti.